La notte ha la mia voce di Alessandra Sarchi

woman-2917779_960_720

La notte ha la mia voce di Alessandra Sarchi è il racconto di una donna che dopo un incidente si ritrova su una sedia a rotelle. Un incidente stradale ha provocato nel suo corpo una perdita, un cambiamento improvviso, irreversibile e non scelto.  La donna, di cui non viene mai pronunciato il nome, è imprigionata in un corpo che dalla vita in giù è morto, non funziona più, … Continua a leggere

La testa perduta di Damasceno Monteiro di Antonio Tabucchi

Porto - vista del fiume Douro

La testa perduta di Damasceno Monteiro di Antonio Tabucchi è una storia noir che inizia col macabro ritrovamento di una testa decapitata. A trovarla, nel Parco Municipale in cima alla collina della città di Porto, è uno zingaro, il Manolo, e a ricostruire la verità dei fatti è Firmino, un giovane giornalista dell’Acontecimento, testata giornalistica della città di Lisbona.  E’ un agosto degli anni … Continua a leggere

Chi è la vera Notre Dame De Paris di Victor Hugo?

Notre Dame facciata

Notre Dame de Paris di Victor Hugo era nella mia lista classici-da-leggere con cui ogni tanto mi sento in debito. L’occasione di rispolverare lista e romanzo me l’ha data un breve viaggio a Parigi di circa dieci giorni fa.  Alla mia partenza ero già a buon punto della storia e dall’aereo di ritorno sono scesa tenendo stretto quel mattoncino di cinquecento pagine più della … Continua a leggere

Sempre più vicino di Raul Montanari

scala condominio

Sempre più vicino di Raul Montanari è la storia di Valerio e di quello su cui può contare che – nonostante i suoi ventisette anni e una laurea in lingue nella Milano delle possibilità – di fatto è poco più di una somma di tante metà.  Ha un mezzo lavoro nell’ufficio del padre, che a fatica gli scuce quattrocento euro al … Continua a leggere

La paranza dei bambini di Roberto Saviano

reti pesca

La paranza dei bambini di Roberto Saviano è la storia di un gruppo di sedicenni che prova ad inserirsi nel sistema della criminalità organizzata di Forcella, quartiere di Napoli. L’obiettivo è costituire un nuovo clan e ottenere il controllo del territorio nella zona della città partenopea dove il Marajà, Lollipop, Drone, Biscottino, Tucano e gli altri vivono e passano gran … Continua a leggere

Lo spregio di Alessandro Zaccuri

vetro rotto

Lo spregio di Alessandro Zaccuri è la storia del figlio del Moro e dei traffici illeciti che si nascondono dietro la tranquilla gestione familiare della Trattoria dell’Angelo. Il posto ideale per fermarsi a bere qualcosa o a mangiare un boccone, di ritorno da una gita sul lago di Como o da una trasferta di lavoro prima di attraversare il confine … Continua a leggere

Gli anni al contrario di Nadia Terranova

tempesta

Gli anni al contrario è un romanzo di Nadia Terranova ambientato nell’Italia degli anni di Piombo. E’ la storia di Giovanni e Aurora e del loro amore che, pur poggiando su una palude di fragilità, sopravvive nel tempo quasi sorretto da un’indelebilità intrinseca. A minarlo è Giovanni con il continuo sottrarsi a un’identità adulta.  Nonostante le vedute politiche inconciliabili – Aurora figlia del … Continua a leggere

Un bene al mondo di Andrea Bajani

libro pop up

Il libro Un bene al mondo di Andrea Bajani è una storia per adulti raccontata da un bambino.  Gli elementi sono molto semplici: un bambino, protagonista senza nome, che vive in un paese, anch’esso senza nome, vicino al confine e ai piedi della montagna. E’ il paese in cui il bambino abita sin dalla nascita, è il posto che perennemente osserva … Continua a leggere

Dove troverete un altro padre come il mio di Rossana Campo

padre e figlia

Rossana Campo nel libro Dove troverete un altro padre come il mio racconta del padre Renato, poco dopo la sua morte. Un padre che vuole presentarsi eroicamente spensierato, ma in realtà fa fatica a stare alle regole e nelle responsabilità. Finisce sempre per annegare euforia e tristezza nell’alcool e troppo presto si rivela inaffidabile.  Renato è quello che aveva un posto nell’arma e … Continua a leggere

Absolutely nothing di Giorgio Vasta e Ramak Fazel

deserto USA

Absolutely Nothing, storie e sparizioni nei deserti americani di Giorgio Vasta e Ramak Fazel è un diario di viaggio. E’ la testimonianza scritta e fotografata di un pellegrinaggio e di un peregrinare tra quel che resta di luoghi che non ci sono più, perché privi dell’utilità per cui sono stati costruiti o perché distrutti e inghiottiti dal deserto. Ottobre 2013. Giorgio, Ramak e … Continua a leggere