La testa perduta di Damasceno Monteiro di Antonio Tabucchi

Porto - vista del fiume Douro

La testa perduta di Damasceno Monteiro di Antonio Tabucchi è una storia noir che inizia col macabro ritrovamento di una testa decapitata. A trovarla, nel Parco Municipale in cima alla collina della città di Porto, è uno zingaro, il Manolo, e a ricostruire la verità dei fatti è Firmino, un giovane giornalista dell’Acontecimento, testata giornalistica della città di Lisbona.  E’ un agosto degli anni … Continua a leggere

Due giorni a Parigi: da Notre Dame alla casa di Victor Hugo

Parigi - place des Vosges

A forza di sentirmi dire “Hai un’amica che vive a Parigi e non vai a trovarla?”, mi sono finalmente decisa a prendere un paio di giorni di ferie, prenotare il volo e accettare l’invito di Daniela, una cara amica che vive lì da qualche anno.   Questo breve diario comincia all’aeroporto di Milano Linate, qui ho iniziato il mio primo diario … Continua a leggere

Chi è la vera Notre Dame De Paris di Victor Hugo?

Notre Dame facciata

Notre Dame de Paris di Victor Hugo era nella mia lista classici-da-leggere con cui ogni tanto mi sento in debito. L’occasione di rispolverare lista e romanzo me l’ha data un breve viaggio a Parigi di circa dieci giorni fa.  Alla mia partenza ero già a buon punto della storia e dall’aereo di ritorno sono scesa tenendo stretto quel mattoncino di cinquecento pagine più della … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: il mio saluto alla città e le risposte di Rebecca West

Spalato porto

Spalato 26 agosto 2017. Sesto ed ultimo giorno. Il mio saluto a Spalato e alla Croazia non può che essere seduta sui gradini del Peristilio. Quasi tutte le mie giornate si sono concluse qui ad ascoltare la musica di quel signore che anche stasera è su uno sgabellone con la sua chitarra fuori dal bar LVXOR.   In questo momento sta regalando all’intera piazza la … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: Stari Grad e la vasca dei pesci di Petar Hektorović

Vasca pesci Hektorovic - Stari Grad

Il quarto giorno di viaggio a Spalato, nel pomeriggio, da Hvar città mi sposto a Stari Grad con il bus, sono alla ricerca della seconda meta letteraria di oggi: la vasca dei pesci del poeta Petar Hektorović.  Hvar è l’unica isola di cui avevo letto qualcosa prima di partire. Scrivendo “Hvar” nella barra di ricerca di Google tra le foto che … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: Hvar città e la casa del poeta Hanibal Lucić

hvar città - porto

Il quarto giorno di viaggio a Spalato è dedicato all’isola di Hvar. Il programma iniziale prevede la visita al castello del poeta Petar Hektorovic a Star Grad e un po’ di vita da spiaggia. Per ottimizzare gli spostamenti salpo di prima mattina per la caotica Hvar città. E quella che doveva essere una località solo di passaggio si rivela una tappa fondamentale … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: solo mare cristallino e silenzio a Rogac sull’isola di Solta

Rogac - isola di Solta

Il terzo giorno a Spalato inizia con il desiderio di conoscere un’altra isola della Dalmazia. La sveglia suona alle otto, devo mettermi a studiare l’orario dei traghetti di Jadrolinjia, l’operatore che si occupa di gran parte della navigazione in Croazia. Nel labirinto delle rotte la più lineare via d’uscita è l’imbarco di mezzogiorno per Rogac, isola di Solta, un posto di mare essenziale e silenzioso.  Ieri … Continua a leggere

Viaggio in Cornovaglia: un giorno di pioggia

St Ives 5

ll quinto giorno di viaggio è una battaglia all’ultimo sangue con la pioggia. Dopo un tentativo fallito di avvicinare il faro di Godrevy, proseguo la ricerca di indizi su Virginia Woolf visitando il St Ives Museum e, inzuppata dalla testa ai piedi, mi rifugio al Cohort Hostel per un po’ di vita da ostello.  Ieri sera di nuovo ho fatto un po’ fatica … Continua a leggere

La magia della Cornovaglia mi ha fatto scoprire Daphne Du Maurier

cotehele

Chi mi conosce sa che la Cornovaglia da circa un anno a questa parte è diventata per me una vera e propria fissazione. E se di solito è uno scrittore a far venire la voglia di scoprire posti nuovi, in questo caso è stata la Cornovaglia a presentarmi la scrittrice Daphne Du Maurier. Il suo nome ricorre spesso in blog … Continua a leggere

La paranza dei bambini di Roberto Saviano

reti pesca

La paranza dei bambini di Roberto Saviano è la storia di un gruppo di sedicenni che prova ad inserirsi nel sistema della criminalità organizzata di Forcella, quartiere di Napoli. L’obiettivo è costituire un nuovo clan e ottenere il controllo del territorio nella zona della città partenopea dove il Marajà, Lollipop, Drone, Biscottino, Tucano e gli altri vivono e passano gran … Continua a leggere