La mia playlist della primavera 2018

Nel pieno della primavera, stacco un po’ dai libri per fare un sound check e mettere a punto la playlist della primavera 2018. graffiti-3006346_960_720

Inizierei da No tears left to cry  di Ariana Grande, singolo che anticipa l’uscita del suo prossimo album. Quella di Ariana è da considerarsi a tutti gli effetti una rinascita, la nuova produzione musicale viene dopo il tour del 2017, drammaticamente segnato dall’attentato terroristico del 22 maggio 2017 durante il suo concerto di Machester.

Altro pezzo con un sound che ben predispone alla bella stagione è Want you back dei 5 Second of summer. E per osare oltre, ecco il candidato a tormentone dell’estate 2018: Alvaro Soleir con La cintura. Per il momento, dato che le radio non ne abusano, può meritarsi il suo posticino in playlist.

Il made in Italy scarseggia di proposte interessanti. La produzione è per il 90% un orrido rappeggiante in stile Fedez o J-Ax, compreso il nuovo singolo di Loredana Berté. Ad entrare in playlist sono Frasi a metà di Laura Pausini, Elisa, tornata in english version, con Will we be strangers, Lo Stato Sociale con Una vita in vacanza e Nessuno vuole essere Robin di Cesare Cremonini.

Tra le canzoni lounge e d’atmosfera troviamo Supposed to do di Stevie AppletWho you are di Mihail, A good Night di John Legend ft. BloodPop®Say Something di Justin Timberlake ft. Chris Stapleton, Idgaf di Dua Lipa ft. Hazers RMX e, già presente nella playlist dell’inverno, con All The Stars c’è Kendrick Lamar ft. SZA, artista recentemente premiato con il Pulizer per la musica.

Il podio come sempre, di diritto, è delle hits più movimentate: Thirty Seconds To Mars con Dangerous NightBreathe di Jax Jones ft. Ina WroldsenLost Frequencies ft. Zonderling con Crazy.

La vetta incontrastata della playlist va a Flames di David Guetta & Sia.

Da tenere d’occhio infine c’è Hunger, il nuovissimo singolo di Florence and the machine, è uscito da pochi giorni ma ha già un posto d’onore in questa playlist e secondo me si troverà bene anche tra le hits dell’estate 2018.

© Riproduzione riservata – Immagini da Pixabay

La mia playlist della primavera 2018ultima modifica: 2018-05-06T19:17:50+02:00da lesenedelase
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento