La mia playlist dell’autunno 2018

Torno a sintonizzarmi sulla colonna sonora, è tempo di svelare la playlist d’autunno, stagione che quest’anno offre diversi spunti musicali interessanti. maple-leaves-1030957__340

L’incipit è riservato alla hit del momento Old School Romance di Celestal Ft. Rachel Pearl & Grynn, un pezzo in inglese di produzione francese di quelli che fanno impazzire sin dal primo lancio. Tutti i giorni appena riconosco le prime note alla radio non riesco a trattenermi: alzo al massimo il volume e mi metto a ballare.

Il made in Italy ha ben tre reginette: Elodie ft. Ghemon con RamblaElisa con Se piovesse il tuo nome e la cover di Le tasche piene di sassi cantata da Giorgia, che spodesta senza rimpianti la original version di Jovanotti. A seguire Pensami così de Le Vibrazioni, i Måneskin con Torna a casa e gli immancabili The Giornalisti, che in questo periodo tengono banco con New York. Promette bene anche Possibili scenari, nuovo singolo di Cesare Cremonini.

Per un’atmosfera soft ci sono Malamente, ballata gitana di Rosalia, Romantic degli HooverphonicShallowlentone del momento firmato Bradley Cooper & Lady Gaga, pezzo che arriva direttamente dalla colonna sonora del film A star is born in cui entrambi gli artisti recitano interpretando i protagonisti.

Per la botta di adrenalina funziona ancora bene Promises di Calvin Harris & Sam Smith, lunga coda della playlist estiva, le new entry della stagione sono Martin Solveig con My LoveElectricity di Silk City feat. Dua Lipa, Brethin di Ariana Grande, David Guetta con Don’t leave me aloneZero degli Imagine Dragons.

© Riproduzione riservata – Immagini da Pixabay

La mia playlist dell’autunno 2018ultima modifica: 2018-11-09T21:33:10+01:00da lesenedelase
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento