Viaggio a Zara: cose strane che si incontrano in città

la Sfinge - Zadar

Se si osserva Zara dal campanile della Cattedrale di Sant’Anastasia, con lo sguardo si può dare un abbraccio all’intera penisola della Old Town insieme al mare, le isole e l’entroterra, come una rapida incursione del volo di un gabbiano. Non si riescono però a vedere l’Organo Marino e il cerchio azzurro del Saluto al Sole, la torre campanaria non sovrasta sufficientemente le costruzioni che … Continua a leggere

Viaggio a Zara: spiagge in città

Zadar - Kolovare beach trampolino

A Zara non è necessario darsi alla fuga dalla città per trovare una spiaggia con il mare pulito. E se sono tornata in Croazia ad agosto è anche per fare un po’ di vita da spiaggia.  Internet dice che la migliore è Borik beach. Ma dalla Old Town a piedi, Borik non è così a portata di mano. Secondo Google Maps sono quattro chilometri … Continua a leggere

Viaggio a Zara: la magia dell’acqua ai laghi di Plitvice

laghi Plitvice 3

E’ difficile convincermi che valga la pena rinunciare a un giorno di mare per un’escursione nell’entroterra. Ci sono però le dovute eccezioni e una, sono sicura, è nel cuore della Croazia ed è il paradiso d’acqua del Parco nazionale dei laghi di Plitvice. Ieri sera mi sono iscritta ad un’escursione in giornata con un piccolo bus che parte dalla Old Town. E per me oggi raggiungere … Continua a leggere

Viaggio a Zara: isole di Ugljan, Galevac e Pašman

faro isola santa Caterina Croazia

Il bello della Croazia sono anche le vie di fuga. A Zara alloggio a due passi dalla Old Town ma il bisogno di prendere le distanze dalla movida della città ogni tanto si fa vivo e riattiva la molla che mi spinge ad andare alla ricerca di un’isola.  L’opzione più semplice è il traghetto per Preko, uno dei pochi collegamenti attivi senza dover andare fino al … Continua a leggere

Viaggio a Zara: la città sulla penisola che sembra un’isola

Faro  righe - Zadar

Di nuovo la mia meta estiva è in Croazia, quest’anno è la volta di Zara. In città ci arrivo con un bus, l’unico fuori da un aeroporto deserto, dove sembra aspettino soltanto il nostro aereo per chiudere.  Alle sette di sera tutte le serrande sono abbassate, è il giorno di Ferragosto e forse qui le festività hanno ancora un senso nonostante l’alta stagione. Sembra che … Continua a leggere

Viaggiare da soli di Lonely Planet

fiori Cornovaglia

Viaggiare da soli di Lonely Planet è una guida che racchiude idee, consigli e ispirazioni utili per chi vuole intraprendere l’esperienza del viaggio in solitaria.  Viaggiare da soli è il lusso più grande che possiate concedervi. Con l’approccio pratico e immediato, caratteristico di Lonely Planet, il primo capitolo punta dritto a ciò che è cruciale per lanciarsi in questo tipo di viaggi: sciogliere il … Continua a leggere

Viaggio a Edimburgo: il Royal Yacht Britannia

Royal Yacht Britannia 1

Anche questa mattina il cielo di Edimburgo si presenta per lo più grigio, ma se ha retto ieri, non vedo perché oggi dovrebbe pensare di fare scherzi. E’ domenica e in attesa della messa faccio due passi sulla ciclopedolane Silent Railway in cerca del Duddingston Loch.  Un laghetto che si trova nell’enorme parco che risponde anch’esso al nome Duddingston e distende il suo verde … Continua a leggere

Viaggio a Edimburgo: dal Castello al Writers’ Museum

castello Edimburgo

Oggi il cielo di Edimburgo credo sia fedele a se stesso più di quanto non lo fosse ieri. Girano nuvoloni grigi e l’aria offre un abbraccio freddo e umido, è bene che porti con me l’ombrello, di solito quando mi ricordo di portarlo con me funziona bene come amuleto per scongiurare la pioggia! Nella mensa self service del Pollock Halls si … Continua a leggere

Viaggio a Edimburgo: da Arthur Seat a Calton Hill

Calton hill 1

Due cose mi ben predispongono subito alla città di Edimburgo: il clima e un senso di ritorno. Ho lasciato una Bergamo rovente e afosa, alla terza settimana di giugno stava già iniziando a fare i capricci che le sono concessi in genere solo a luglio inoltrato.  L’impatto con l’arietta fresca della Scozia è un gran sollievo, almeno finché mi sentirò ancora addosso … Continua a leggere

Viaggio in Bretagna: da Paimpol a Bécherel passando per la Route des falaises

Becherel

Ed è già tempo di rientro, stamattina lascio l’appartamento Bridget di Paimpol e in serata devo essere a Cesson-Sévigné, vicino a Rennes, tappa logistica in vista del volo per Milano.  A Maison Saint Michel sembra vogliano salutarmi nel migliore dei modi, il buffet della colazione stamattina prevede anche una crema pasticcera appena preparata e la padrona di casa è in vena di dare … Continua a leggere