Buona vita a tutti di J.K. Rowling

Buona vita a tutti di J.K. Rowling è il discorso tenuto ad Harvard nel 2008 in occasione della cerimonia di consegna dei diplomi. buona vita a tutti

La vita non è una lista da spuntare di conquiste e risultati.

A dei giovani adulti che celebrano un traguardo accademico importante e stanno per intraprendere la vita vera, l’autrice parla di immaginazione e fallimento.

Sperimentare il fallimento totale sette anni dopo la laurea è stato per lei un momento tanto difficile quanto fondamentale.

Se davvero avessi avuto successo in qualcos’altro, forse non avrei mai trovato la forza di riuscire nell’unico campo a cui ero convinta di appartenere veramente.

L’immaginazione a cui pensa invece non è quella del suo fortunato genio letterario ma ciò che ha potuto osservare durante un’esperienza di lavoro in ambito umanitario. Lì la Rowling ha imparato quanto la capacità di immaginare sia fondamentale per creare cambiamento. Chi immagina sperimenta ed esercita l’empatia, il sentimento in grado di proiettarci in una situazione oltre noi stessi e così facendo di attivare il cambiamento.

Non occorre la magia per trasformare il mondo. Dentro di noi abbiamo già tutto il potere che ci serve: il potere di immaginarlo migliore.

© Riproduzione riservata – photo credit La Sere

Buona vita a tutti di J.K. Rowlingultima modifica: 2021-04-30T23:55:10+02:00da lesenedelase
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento