Microeditoria ed incontri

microeditoria 22

Lo scorso weekend ho ritrovato uno dei miei appuntamenti preferiti: la Microeditoria di Chiari, un’altra certezza che si ricompone dopo i rinvii e divieti della pandemia.  La Microeditoria è una fiera che riunisce micro editori di tutta Italia, un evento e un luogo che nel suo essere micro è senza filtri né fronzoli e azzera qualsiasi distanza che si può percepire da chi … Continua a leggere

In cerca del bosco

bosco

Quando ero bambina d’estate in Val di Ledro tra i giochi da fare all’aria aperta, con mia sorella e alcuni cugini, a disposizione avevamo anche un prato con i ruderi di una casa, un ruscello e un bosco. Da lì viene il mio andare ancora oggi in cerca del bosco.  Le estati della nostra infanzia da metà luglio a inizio … Continua a leggere

Rivedi un’amica riscopri un tesoro

amicizia tesoro brixia

Qualche giorno fa ho rivisto Denise, un’amica conosciuta in vacanza negli anni Novanta. Dopo tanti anni abbiamo passato un pomeriggio in giro per Brescia con lo stesso spirito di quando eravamo adolescenti. Un incontro che mi ha fatto pensare a quanto rivedere un’amica significa riscoprire il tesoro che ogni amicizia custodisce.  Da un mese a questa parte sto cercando dedicare più tempo agli amici. Per me gli amici … Continua a leggere

Non ce l’ho fatta ma vado avanti

caduta e ripartita

Si chiude settembre, il mese in cui si tirano le somme di un anno di università e io devo accettare che non ce l’ho fatta, ma vado avanti. L’anno accademico 2021/2022 è finito e io non ho neanche un esame sul libretto. Devo ricominciare dall’inizio e non me l’aspettavo!  Con l’appello di settembre credevo di aver superato Geometria e algebra lineare … Continua a leggere

Cartolina dalla Svizzera

screenshot Svizzera

In diretta da Berna nel bel mezzo di un viaggio di dieci giorni in giro per la Svizzera in treno come terzo post del mese ho pensato ad una cartolina. Non svelerò troppo di questo viaggio perché lo racconterò prossimamente. Da qualche parte ho letto che i viaggi si raccontano quando si torna a casa.  Sono seduta alla consolle di quella che … Continua a leggere

Viaggiare da soli per costruire

Viaggiare_soli_costruire

Maria Perosino nel libro “Io viaggio da sola” scrive che viaggiare è un modo per costruire. Quest’idea di viaggiare per costruire è per me conferma di un paradosso molto interessante, soprattutto del viaggiare da soli.  Viaggiare sembrerebbe la cosa più lontana da una base su cui costruire. A prima vista il viaggio non è che una parentesi di tempo in … Continua a leggere

Auguri a me!

auguri a me

Oggi mi tocca, il 16 giugno è il mio turno per aggiungere una candelina sulla torta. Penso: chissà perché da piccoli nessuno ci dice che dopo la maggiore età, eventualmente arrotondata di qualche anno da compleanni goliardici, un gesto così banale si accompagna al chiedersi “compiere gli anni – che ora chiami “il giorno in cui invecchio” – é ancora un’occasione … Continua a leggere

Ci sono e non ci sono

ci sono e non ci sono

Nel bel mezzo di questo 2022, a pochi giorni dal mio rimettermi in viaggio e a poche ore dal primo vero esame di questa nuova e folle impresa universitaria posso dire che ci sono e non ci sono.  Non ci sono perché ho fatto male i conti e pur avendo dedicato alla studio dosi di tempo e concentrazione ho una preparazione troppo vacillante … Continua a leggere

Saluti dalla mia quarantena 2022 … punto zero!

qurantena 2022 punto zero

Sono sicura che in qualche manuale di Sun Tzu è scritto che abbassare la guardia anche solo per pochi minuti equivale ad azzerare qualsiasi baluardo di difesa, indipendentemente dal tempo e dall’accuratezza con cui ci si è messi d’impegno per costruirlo. Più o meno è andata così qualche giorno fa tra me e il Coronavirus. Dopo un inverno senza cene a … Continua a leggere

Fuggire, restare e viaggiare da soli

fuggire restare viaggiare soli

Qualche giorno fa mi sono assentata dal lavoro per dare un esame all’università. Una giornata non certo riposante, eppure tra l’ansia e la concentrazione c’era anche un po’ di euforia. Mi è piaciuta l’idea di essere altrove impegnata in qualcosa di completamente estraneo a quel che è il mio fare di tutti i giorni per lavoro. Questo mix di sensazioni mi ha ricordato l’essere in viaggio da … Continua a leggere