La lezione della montagna

sentiero 65 ovest Cervinia miniatura

Negli ultimi anni la montagna compare inaspettatamente tra i miei luoghi e sembra un richiamo, quasi un’esigenza più che un semplice desiderio. Fino a poco tempo fa non avevo dubbi: alla montagna ho sempre preferito le masse d’acqua. Di recente però camminare in montagna è una lezione di libertà ed essenzialità che altri luoghi non hanno saputo darmi.  So ancora poco della montagna, pur avendola … Continua a leggere

Viaggiare da sola mi ha aperto al mondo delle possibilità

molo isola del Garda

Il motivo per cui ho iniziato a viaggiare da sola è smettere di rimandare a tempi migliori. Quanti luoghi restano in stand by in attesa della compagnia giusta con cui condividerli. Nel 2017, presa da un amore improvviso e inspiegabile per la Cornovaglia, ho provato a invertire l’ordine delle cose, mi sono chiesta cosa-voglio-fare e dove-voglio-andare, ho sganciato i blocchi dei soliti condizionamenti e sono partita.  … Continua a leggere

Lago, campagna e incontri ravvicinati con la natura

nido cigno a Portese

Del mio mese di smart working a Manerba del Garda non ho raccontato gli incontri ravvicinati con la natura a cui non ero abituata da tempo e che lago e campagna mi hanno dato la possibilità di rivivere.  Prima di giugno 2020 conoscevo poco Manerba e la zona dei Valténesi, ci ero stata più di dieci anni fa per visitare l’isola di San … Continua a leggere

Il mio mese di smart working al lago di Garda

Manerba loc. San Sivino

Cara Serena, cara me stessa dell’epoca prima del #iorestoacasa stasera ti scrivo dal lago di Garda, dal primo giugno ho trasferito il mio smart working a Manerba del Garda. In questa strana epoca in cui l’ordine di tempi e luoghi è stato stravolto dal Coronavirus, dopo un lungo periodo a casa, è arrivato il momento di decentrarmi dai miei luoghi, occasione preziosa per realizzare il sogno di vivere … Continua a leggere

Vagabonding. L’arte di girare il mondo di Rolf Potts

Heller Garden particolare folletto

Vagabonding. L’arte di girare il mondo di Rolf Potts è un saggio filosofico e pratico sul viaggio indipendente per chi parte col desiderio di scoprire il mondo in una dimensione di libertà, avventura e continua sperimentazione di sé. È un atteggiamento, un interesse amichevole verso la gente, i luoghi e le cose, che fa di una persona un esploratore nel senso più vero … Continua a leggere

Fase3 e prove generali di normalità

panchina lago di Garda

Ti scrivo finalmente dalla fase3, cara Serena, cara me stessa dell’epoca prima del #iorestoacasa. Fase3 significa un altro grande passo di libertà. Non viviamo ancora nel lusso di un mondo senza Covid-19, ma possiamo fare le prove generali perché ogni cosa in più che ci è concessa può avvicinarci alla normalità.  Da qualche giorno ci si può muovere liberamente in tutta … Continua a leggere

Camminare. Elogio dei sentieri e della lentezza di David Le Breton

Monte Pora

Camminare. Elogio dei sentieri e della lentezza di David Le Breton è un saggio filosofico sulla dimensione del muoversi a piedi intesa come segmento di libertà e percorso lento che e immerge totalmente nello spazio circostante.  Restituire incanto al tempo e allo spazio dell’esistenza, richiede di uscire di casa e abbandonare la strada battuta dove talvolta si disperde il gusto … Continua a leggere

E ora riparto dai miei luoghi

mura Bergamo

C’è chi la chiama ancora fase2, chi fase2 bis, chi ripartenza. Si procede per gradi ma adesso ci è concessa più libertà e io riparto dai miei luoghi: un abbraccio a Bergamo, la mia città, e una camminata sul Monte Pora. Il 18 maggio le serrande dei negozi si sono rialzate, all’appello mancano piscine, palestre, cinema e teatri ma anche loro, dicono, ora possono fare il conto … Continua a leggere

Aggiornamenti dalla terra di mezzo della Fase2

noi amiamo bergamo - bandiera

Cara Serena, ci sono aggiornamenti e torno a scrivere a te, a quella che eri prima dell’epoca del #iorestoacasa. La nostra guerra con il Coronavirus non è ancora finita, siamo nella terra di mezzo della fase2: lui sta perdendo un po’ di forza e a noi abbiamo qualche opzione in più per uscire di casa.   Siamo tra due realtà: il rischio contagio fuori e l’essere … Continua a leggere

#iorestoacasa ma a farmi compagnia ci sono tante immagini di repertorio

immagini di repertorio

Torno a scrivere a te, Serena, a quella che eri prima dell’epoca del #iorestoacasa, perché la guerra al virus Covid-19 non si è fermata, lui è ancora in giro e noi continuiamo a restare a casa. Questo strano tempo si allunga, fuori qualcosa è cambiato, ma non è ancora possibile tornare a riprendere la vita di prima. E così una misura d’emergenza … Continua a leggere