In treno da Bad Gastein a Bolzano pensando alla Croazia di Rebecca West

Stazione OBB Creifenburg - Weissensee Austria

Sono partita da Bad Gastein come se fossi in fuga. Per stamattina l’intenzione era di alzarmi per tempo e fare le cose con calma, ma tra il dire e il fare non si sa come la sveglia è suonata esattamente un’ora dopo le previsioni.  Così al binario ci sono arrivata col fiatone e giusto in tempo per la staffetta di treni con … Continua a leggere

Viaggio a Bad Gastein: un giro per Bad Hofgastein e Dorfgastein

Dorfgastein kneippanlage

Il problema di quando sei in montagna è cosa si fa quando piove. Ieri sera qui ha iniziato a piovere e stamattina ci sono dei nuvoloni non molto simpatici.  E’ il mio ultimo giorno a Bad Gastein e, dando per scontato il bel tempo, l’idea era di gironzolare ancora un po’ a piedi per il paese. Tra le escursioni suggerite dal … Continua a leggere

Viaggio a Bad Gastein: la vera attrazione è l’acqua

Bad Gastein

La giornata di oggi è esclusiva di Bad Gastein. Per prima cosa preparo una colazione casalinga vista montagne da gustare rigorosamente in pigiama come piace a me. Poi tappa d’obbligo è il supermercato, occasione per mettere il naso fuori casa nel primo giorno feriale della settimana e capire se in giro c’è qualche anima viva in più di quelle incontrate finora.  Non … Continua a leggere

Viaggio a Bad Gastein: gita a Salisburgo

Salisburgo Duomo

Oggi ho scelto di fuggire a Salisburgo. Avrei preferito dedicarmi a Bad Gastein, ma ieri mi sono accorta che è talmente deserta che davanti a qualsiasi programma si è imposto un bisogno primario: come e dove mangiare.  Quando ho programmato questo viaggio non ho pensato che anche qui, come nella maggior parte dei luoghi turistici, esiste l’alta e la bassa stagione. Bad … Continua a leggere

In treno fino a Bad Gastein

fiume Tagliamento

La primavera fa venire voglia di abitare il mondo come un grande spazio aperto e luminoso e sapendo che d’improvviso, a un certo punto finito l’inverno, sento il bisogno di prendere e andare, eccomi pronta per Bad Gastein.  E’ il mio primo viaggio in Austria e l’ho costruito mettendo soggiorno e spostamento quasi sullo stesso piano. Sono partita alle 10.00 … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dalla casa di Guerra Junqueiro a piazza Infante Dom Henrique

Porto logo rivista shopping

L’ultimo giorno a Porto è dedicato a luoghi in cui sinora sono stata solo di passaggio. Fuori piove, tanto per cambiare, ma oggi pesa di meno, un po’ ci ho fatto il callo e un po’, rispetto alle piogge abbondantissime previste dal meteo, questa pioggerellina è un lusso.  Ieri sera, dopo una cena sprint in ostello, sono uscita con il libro … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dall’oceano alla torre Dos Clerigos

IMG-20180125-WA0007

E fu sera e fu mattina ed è già il terzo giorno a Porto. Oggi è deciso: si va al mare, anche se il cielo non è d’accordo. Come da previsioni pioviggina ed è tutto grigio, ma non posso tornare a casa senza aver visto l’oceano, perché è qui in Portogallo, sulle spiagge dell’Alentejo e dell’Algarve che me ne sono innamorata nell’estate 2014 … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dal mercato Bolhão alla Ribeira

Ribeira case 2

Il secondo giorno a Porto mi sveglio con la speranza che splenda il sole. E’ un’illusione, piove ancora e le previsioni confermano pioggia più o meno intensa per i prossimi due giorni, esattamente la durata del mio soggiorno.  Il mio pied-à-terre è il Best Guest Porto Hostel. L’ostello è la soluzione ottimale per pochi giorni. Vado e vengo quando voglio e se mi stanco di andare a … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dal ponte Luis I alla libreria di Harry Potter

Livraria Lello Porto

Il 2018 inizia con un viaggio a Porto. Non male come incipit d’anno, certo però mettersi in viaggio a gennaio è meno semplice che d’estate, la valigia ha più strati e deve combaciare con il regime bagaglio a mano Ryanair, sempre più un rebus per chi cerca di schivare abilmente tutti gli extra-priority-fast & co.  Il vero banco di prova però … Continua a leggere

Il diario di viaggio è prima di tutto una lettera a me stessa

diario di viaggio

Partire è un po’ morire per me significa che quando mi metto in viaggio, sto per iniziare un’avventura da cui tornerò, si spera, un po’ diversa da come sono partita. Già perché il viaggio è una delle poche occasioni, e in un certo senso anche una bella scusa, per stare alla larga per qualche giorno dai soliti luoghi, persone e … Continua a leggere