Viaggio a Porto: dalla casa di Guerra Junqueiro a piazza Infante Dom Henrique

Porto logo rivista shopping

L’ultimo giorno a Porto è dedicato a luoghi in cui sinora sono stata solo di passaggio. Fuori piove, tanto per cambiare, ma oggi pesa di meno, un po’ ci ho fatto il callo e un po’, rispetto alle piogge abbondantissime previste dal meteo, questa pioggerellina è un lusso.  Ieri sera, dopo una cena sprint in ostello, sono uscita con il libro … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dall’oceano alla torre Dos Clerigos

IMG-20180125-WA0007

E fu sera e fu mattina ed è già il terzo giorno a Porto. Oggi è deciso: si va al mare, anche se il cielo non è d’accordo. Come da previsioni pioviggina ed è tutto grigio, ma non posso tornare a casa senza aver visto l’oceano, perché è qui in Portogallo, sulle spiagge dell’Alentejo e dell’Algarve che me ne sono innamorata nell’estate 2014 … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dal mercato Bolhão alla Ribeira

Ribeira case 2

Il secondo giorno a Porto mi sveglio con la speranza che splenda il sole. E’ un’illusione, piove ancora e le previsioni confermano pioggia più o meno intensa per i prossimi due giorni, esattamente la durata del mio soggiorno.  Il mio pied-à-terre è il Best Guest Porto Hostel. L’ostello è la soluzione ottimale per pochi giorni. Vado e vengo quando voglio e se mi stanco di andare a … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dal ponte Luis I alla libreria di Harry Potter

Livraria Lello Porto

Il 2018 inizia con un viaggio a Porto. Non male come incipit d’anno, certo però mettersi in viaggio a gennaio è meno semplice che d’estate, la valigia ha più strati e deve combaciare con il regime bagaglio a mano Ryanair, sempre più un rebus per chi cerca di schivare abilmente tutti gli extra-priority-fast & co.  Il vero banco di prova però … Continua a leggere

Il diario di viaggio è prima di tutto una lettera a me stessa

diario di viaggio

Partire è un po’ morire per me significa che quando mi metto in viaggio, sto per iniziare un’avventura da cui tornerò, si spera, un po’ diversa da come sono partita. Già perché il viaggio è una delle poche occasioni, e in un certo senso anche una bella scusa, per stare alla larga per qualche giorno dai soliti luoghi, persone e … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: il mio saluto alla città e le risposte di Rebecca West

Spalato porto

Spalato 26 agosto 2017. Sesto ed ultimo giorno. Il mio saluto a Spalato e alla Croazia non può che essere seduta sui gradini del Peristilio. Quasi tutte le mie giornate si sono concluse qui ad ascoltare la musica di quel signore che anche stasera è su uno sgabellone con la sua chitarra fuori dal bar LVXOR.   In questo momento sta regalando all’intera piazza la … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: la città e i suoi panni stesi

Spalato panni stesi 2

Il quinto giorno di viaggio a Spalato è dedicato alla città. E’ ormai il penultimo e non posso andarmene senza aver respirato l’atmosfera della city alla luce del sole. Mi toccherà però fare un’accurata selezione, perché, a giudicare da ciò che dice la Rouge Guide, Spalato ha una lunga biografia da raccontare e la sua vitalità va ben oltre le etichette di … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: Stari Grad e la vasca dei pesci di Petar Hektorović

Vasca pesci Hektorovic - Stari Grad

Il quarto giorno di viaggio a Spalato, nel pomeriggio, da Hvar città mi sposto a Stari Grad con il bus, sono alla ricerca della seconda meta letteraria di oggi: la vasca dei pesci del poeta Petar Hektorović.  Hvar è l’unica isola di cui avevo letto qualcosa prima di partire. Scrivendo “Hvar” nella barra di ricerca di Google tra le foto che … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: Hvar città e la casa del poeta Hanibal Lucić

hvar città - porto

Il quarto giorno di viaggio a Spalato è dedicato all’isola di Hvar. Il programma iniziale prevede la visita al castello del poeta Petar Hektorovic a Star Grad e un po’ di vita da spiaggia. Per ottimizzare gli spostamenti salpo di prima mattina per la caotica Hvar città. E quella che doveva essere una località solo di passaggio si rivela una tappa fondamentale … Continua a leggere

Viaggio a Spalato: in fuga a Supetar sull’isola di Brac

Supetar - S Pietro in Brazza - Brac 1

Il secondo giorno a Spalato il risveglio è poco propositivo. Non ho ancora fatto pace con l’appartamento. L’unica soluzione è dare all’ambiente un aspetto accogliente e prendere il primo traghetto che mi porti in fuga verso un’isola, nella speranza di ritrovare un po’ di pace. E quindi pronti via, oggi si va a Brac. Tralasciando la vicenda del prezzo, l’appartamento de La … Continua a leggere