Viaggio a Dubrovnik: ancora un po’ di bellezza prima di partire

Dubrovnik - Porto vecchio visto da Porta Ploce

L’ultimo giorno a Dubrovnik lo dedico a gustarmi ancora un po’ della bellezza che ho conosciuto in questi giorni. Esco di casa non prima di metà mattina, un lungo acquazzone ha tenuto in scacco la città da ieri sera fino a poco fa.  Poi il cielo si è sbarazzato delle nuvole, il sole caldo è tornato ad essere protagonista indiscusso e una … Continua a leggere

Premio Bergamo 2018 Biondillo stravince ma si sente parte di una cinquina DOC

Biondillo finale premio BG 2018

Come sugli alberi le foglie di Gianni Biondillo è il vincitore della 34ma edizione del Premio Bergamo. E se si guardano i numeri non è una vincita, è una stravincita. Il libro ha ottenuto 78 voti sui 203 espressi e stacca di ben 34 punti il secondo posto assegnato a La notte ha la mia voce di Alessandra Sarchi. Eppure l’autore … Continua a leggere

Le 7 cose che sono contenta di aver fatto nel 2017

Meet & greet Depeche Mode 25 giugno 2017 Roma

E’ già passato tutto il 2017 e non voglio che se ne vada senza che mi prenda qualche appunto, devo trovare almeno sette cose che lo hanno reso un anno importante.  Sembra strano ma per ricordarmi cosa è stato per me questo anno devo mettermi alla ricerca, rovistare nella galleria dello smartphone, nel profilo di Twitter e nel blog. E proprio per … Continua a leggere

Il diario di viaggio è prima di tutto una lettera a me stessa

diario di viaggio

Partire è un po’ morire per me significa che quando mi metto in viaggio, sto per iniziare un’avventura da cui tornerò, si spera, un po’ diversa da come sono partita. Già perché il viaggio è una delle poche occasioni, e in un certo senso anche una bella scusa, per stare alla larga per qualche giorno dai soliti luoghi, persone e … Continua a leggere

E ora cosa resta di tutta questa Cornovaglia? Solo qualche foto e un diario?

Mousehole - skyline

Questo blog è piena testimonianza che la Cornovaglia è stata ed è per me un tarlo non da poco. Ora però, che la Cornovaglia l’ho sognata, programmata, vissuta e scritta, cosa mi resta? Solo qualche centinaio di foto che non vedranno mai un ordine presentabile? Solo un diario di viaggio che presto diventerà anacronistico? Non penso.  Della Cornovaglia, oltre alla consapevolezza che di … Continua a leggere

Professione reporter per l’edizione 2017 del Premio Bergamo

giornale

Il mio desiderio di scrivere mi ha portata molto lontano pur restando in città. Da quando la scrittura è parte del mio quotidiano mi sono venute incontro opportunità che non avrei mai saputo immaginare. L’avventura degli ultimi due mesi è stata vestire i panni del reporter per Bergamonews – uno dei principali quotidiani della città di Bergamo – e seguire l’edizione 2017 del Premio … Continua a leggere

Caro Gesù Bambino per Natale aiutami a rallentare

lettera-gesu-b

Caro Gesù Bambino, quanto tempo dall’ultima lettera che ti ho mandato. Quest’anno avendo un blog, non saprei che scusa trovare per non scriverti.  Per prima cosa voglio ringraziarti per tutto quello che ho ed in particolare per l’entusiasmo e quel pizzico di follia che mi dai ogni volta che provo a sperimentare qualcosa di nuovo. Aiutami ad apprezzare sempre tutta questa … Continua a leggere

Le 7 cose che sono contenta di aver fatto nel 2016

2016

Dicembre è il mese in cui si fa il bilancio dell’anno che ci stiamo lasciando alle spalle. Diverse sono già le sollecitazioni all’insegna del “ecco i principali fatti del 2016”. E’ bastato poco per prendermi l’impegno di trovare ad almeno 7 cose che sono contenta di aver fatto quest’anno. I bilanci hanno sempre il sapore di momenti poco piacevoli. Vien … Continua a leggere

Leggo perchè mi piace l’idea di fuggire

valigia e libro

Se mi chiedono perché leggo, non ho bisogno di pensare alla risposta: io leggo per fuggire. Mi capita spesso di iniziare un discorso con “ho letto in un libro che…” e se la persona con cui sto parlando, a quanto so non legge, è facile che veda apparire in lei un’espressione curiosa con un fumetto che dice “ma perché ti … Continua a leggere

Ci sono luoghi che non tornano ma restano ad abitare la nostra storia

tappeto di foglie

In questo periodo sto leggendo The floating Piers, project for lake Iseo, un libro sulla passerella galleggiante di Christo e Jeanne Claude, ma ho già sbirciato le prime pagine del libro A passo sospeso che ho comprato ieri a Microeditoria. La passerella del lago d’Iseo non c’è più e non tornerà più, e io a volte ne sento la mancanza. Ho dedicato a questo … Continua a leggere