L’altruismo letterario di Lorenza Gentile

altruismo letterario Lorenza Gentile

Il 2 maggio è uscito Le cose che ci salvano, il nuovo libro di Lorenza Gentile e io mi sono persa la presentazione a Milano, prevista per lo stesso giorno. Ma grazie alla mia testa dura – che quando cerca una cosa non si arrende – ho trovato un’altra data sul lago d’Iseo all’interno della rassegna Libri sul lago. Lì ho scoperto l’altruismo … Continua a leggere

La casa sul mare celeste di TJ Klune

casa sul mare celeste

La casa sul mare celeste di TJ Klune è un romanzo fantastico in cui il protagonista è un assistente sociale che si occupa della tutela di bambini con poteri magici.   Mi rifiuto di credere che il destino di una persona sia scolpito nella pietra. Noi siamo più delle nostre origini. E più della somma delle nostre parti. Linus Baker ha quarant’anni e … Continua a leggere

Weekend a Trieste con la Patty

La Sere e la Patty a Trieste

Tra un viaggio e l’altro in solitaria ci ho fatto stare anche un breve viaggio con la Patty. Amica e collega di lunghe e frequenti chiacchierate di vita lavorativa e ordinaria, qualche mese fa mi ha proposto un weekend insieme a Trieste.    Confesso che, abituata ormai a viaggiare e fare da sola, l’idea di partire con qualcun altro un po’ mi … Continua a leggere

La mia playlist della primavera 2023

playlist primavera 23

La mia playlist della primavera 2023 si apre con Heaven di Niall Horan, Pearls di Jessie Ware e i Depeche Mode con Ghosts Again.    Nel made in Italy ci sono Laura Pausini con Un buon inizio, Tiromancino & Enula con Due Rose, Elodie con Due , Blanco & Mina con Un briciolo di Allegria, Tiziano Ferro con Destinazione Mare. Nel reparto soft … Continua a leggere

L’universo di neve sopra Zermatt

Zermatt universo neve 1

Zermatt ad aprile è una località di montagna che deve ancora riappropriarsi dei suoi colori. Sembrano dei nostalgici gli sciatori che arrivano fino in paese sfruttando quel paio di piste che riescono a conservarsi, sono lunghe scie bianche che come polistirolo restano incollate su un paesaggio dai colori un po’ incerti del marrone e verdone smorzato.  Eppure qui l’inverno è più a portata di mano … Continua a leggere

Cartolina da Zermatt

Zermatt cartolina

Piove e io vi scrivo una cartolina da Zermatt. Sono stata qui ad agosto scorso come ultima tappa del mio viaggio in Svizzera e ora ci sono tornata per la neve e per il Cervino, che dal 2020 non mi molla. Tre anni fa l’ho visto per la prima volta a Cervinia da allora è diventato un pellegrinaggio annuale.  Insomma … Continua a leggere

I miei giorni alla libreria Morisaki di Satoshi Yagisawa

giorni libreria morisaki

I miei giorni alla libreria Morisaki di Satoshi Yagisawa è un romanzo in cui la curiosità e vitalità di una ragazza delusa si riaccende grazie ai pochi mesi vissuti nel quartiere dei libri di Tokio.     Se non fossi finita in quella libreria adesso starei vivendo ancora una vita a metà. Takako ha venticinque anni e improvvisamente è rimasta senza fidanzato e … Continua a leggere

I nostri luoghi sono uno specchio

Ledro luoghi specchio

Pasqua per me vuol dire tornare in Val di Ledro a godermi, in famiglia, la prima pausa dell’anno dall’Epifania. E se l’obiettivo è non avere pensieri i nostri luoghi sono perfetti. Ma non è proprio così, perché quei luoghi che dico miei sono anche uno specchio.    Mio padre non manca di ricordarci Voi siete fortunate perché avete la Val … Continua a leggere

Le ore di Michael Cunningham

Le ore

Le ore di Michael Cunningham è un romanzo che racconta le vite di tre donne attraverso i pensieri e le azioni di una giornata di giugno, tre storie unite da un personaggio di Virginia Woolf e dalla sua scrittura. In quel che sembra un buon giorno, prepararsi al lavoro, ma non cominciarlo ancora veramente. Questo momento racchiude infinite possibilità, intere … Continua a leggere

A Capo di Ponte in cerca delle origini della scrittura

Capo di Ponte 1

A volte mi chiedo perché scrivo, me lo chiedo non tanto pensando al tempo speso a scrivere, mi incuriosisce individuare il quando: c’è stato un momento esatto in cui ho sentito il desiderio di scrivere? Sicuramente quello più indietro nel tempo che riesco a identificare dev’essere stato a Capo di Ponte (Bs) quasi quarant’anni fa.   A Capo di Ponte, in Valle Camonica, c’è … Continua a leggere