Viaggio a Madera: un giornata (grigia) sull’isola di Porto Santo

Porto Santo - molo

Se i Portoghesi del continente sognano Madera, chi sta a Madera sogna Porto Santo. E così stamattina ci siamo alzate molto presto e alle 8 in punto siamo pronte a salpare per l’isola dalle spiagge dorate a nord di Madera.   Per raggiungere l’imbarco dobbiamo percorrere tutto l’uncino della banchina del porto di Funchal, il porto principale di Madera. E’ gigantesco e forse … Continua a leggere

Viaggio a Madera: a Santana a caccia di casas de colmo passando per il bosco

casa do colmo Santana

Oggi ci aspetta un altro must di Madeira: le casas de colmo di Santana, casette a punta colorate col tetto di paglia che la Lonely Pocket mette in elenco tra i “da non perdere”.   La benedetta-app come da previsioni stanotte ha fatto l’upgrade e stamattina Santana non ci frega come ieri, alle 10,30 siamo già sul bus pronte ad affrontare un … Continua a leggere

Viaggio a Madera: una giornata a Funchal tra i carros de cesto e la zona Velha

porta pintada

Oggi si inizia con una botta di adrenalina: la discesa da Monte in un carro de cesto. Io e Benedetta stamattina in realtà eravamo pronte a ripartire per il nord, questa volta ad est. A Santana infatti ci aspettavano le casette con il tetto di paglia. Ma abbiamo confidato troppo nella flessibilità dei bus e per tre minuti siamo rimaste a piedi.  … Continua a leggere

Viaggio a Madera: a nord fino a Porto Moniz passando per la laurissilva

Madera costa nord ovest

Oggi si va a Porto Moniz. Benedetta ieri sera era particolarmente presa dallo studio dei collegamenti via bus e nella notte si è tramutata in una app dei trasporti locali. Basta dire una località e in pochi secondi elenca orari e tempi di percorrenza. A richiesta fornisce anche dettagli sul percorso, incluse le fermate intermedie.  Prima di affrontare il viaggio di … Continua a leggere

Viaggio a Madera: da Câmara de Lobos a Ponta do Sol

Camara de Lobos - porto

A pochi mesi dal mio viaggio a Porto di nuovo mi trovo in terra lusitana. Ieri io e mia cugina Benedetta siamo arrivate a Madera, un piccolo e appuntito paradiso verde che buca le acque dell’oceano Atlantico tra l’Europa e l’Africa, meglio noto in tutto il mondo come Madeira, il suo nome in lingua portoghese.  La nostra giornata inizia con colazione a … Continua a leggere

Viaggio a Bad Gastein: gita a Salisburgo

Salisburgo Duomo

Oggi ho scelto di fuggire a Salisburgo. Avrei preferito dedicarmi a Bad Gastein, ma ieri mi sono accorta che è talmente deserta che davanti a qualsiasi programma si è imposto un bisogno primario: come e dove mangiare.  Quando ho programmato questo viaggio non ho pensato che anche qui, come nella maggior parte dei luoghi turistici, esiste l’alta e la bassa stagione. Bad … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dalla casa di Guerra Junqueiro a piazza Infante Dom Henrique

Porto logo rivista shopping

L’ultimo giorno a Porto è dedicato a luoghi in cui sinora sono stata solo di passaggio. Fuori piove, tanto per cambiare, ma oggi pesa di meno, un po’ ci ho fatto il callo e un po’, rispetto alle piogge abbondantissime previste dal meteo, questa pioggerellina è un lusso.  Ieri sera, dopo una cena sprint in ostello, sono uscita con il libro … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dall’oceano alla torre Dos Clerigos

IMG-20180125-WA0007

E fu sera e fu mattina ed è già il terzo giorno a Porto. Oggi è deciso: si va al mare, anche se il cielo non è d’accordo. Come da previsioni pioviggina ed è tutto grigio, ma non posso tornare a casa senza aver visto l’oceano, perché è qui in Portogallo, sulle spiagge dell’Alentejo e dell’Algarve che me ne sono innamorata nell’estate 2014 … Continua a leggere

Viaggio a Porto: dal mercato Bolhão alla Ribeira

Ribeira case 2

Il secondo giorno a Porto mi sveglio con la speranza che splenda il sole. E’ un’illusione, piove ancora e le previsioni confermano pioggia più o meno intensa per i prossimi due giorni, esattamente la durata del mio soggiorno.  Il mio pied-à-terre è il Best Guest Porto Hostel. L’ostello è la soluzione ottimale per pochi giorni. Vado e vengo quando voglio e se mi stanco di andare a … Continua a leggere

Due giorni a Parigi: dall’Opera alla Torre Eiffel

2cv a Montmartre Paris

Il secondo giorno a Parigi inizia nel migliore dei modi: io e Daniela non usciamo di casa finché non ci siamo godute fino in fondo una energica colazione senza tempo. Abbiamo un po’ di cose da raccontarci, è parecchio che non ci vediamo, e, tra una cosa e l’altra, Parigi non ci vedrà prima della tarda mattinata.  Si parte bardate … Continua a leggere