Viaggio in Bretagna: tappa in Normandia per Mont Saint Michel

Mont Saint Michel 1

Ho messo piede in Bretagna da pochi giorni e già sono pronta a tradirla. Bisogna andare fino in Normandia per scoprire la magia della baia di Mont Saint Michel. Da Saint-Méloir-des-Ondes il navigatore stima un percorso di circa cinquanta chilometri, non poi così male, si tratta di inseguire strade che costeggiano l’oceano o attraversano paesini di casette di pietra appoggiati su morbide onde … Continua a leggere

Viaggio in Bretagna: il castello di Fougéres

Fougères castello 3

E’ deciso oggi si va al Castello di Fougéres. Incerta tra i menhir di Carnac o Port Aven – paese che sa di impressionisti, mulini e biscotti – alla fine opto per un giro nell’entroterra.  A colazione rivaluto decisamente Le Branhoc Hotel. Ieri, il primo impatto con lo stile un po’ vintage di moquette e stanze con manopole rotonde, mi riportava in quei motel americani un … Continua a leggere

Viaggio in Bretagna: Auray e un primo assaggio di terra bretone

Auray - galleria arte

Dopo la Nizza di gennaio, eccomi di nuovo in Francia. Sulla mappa l’indice questa volta è caduto un po’ più a nord e ha scelto la Bretagna. Sto per iniziare il mio secondo viaggio on the road da sola, primo all’estero con un’auto a noleggio. Decollata in tarda mattinata da Malpensa, nel primo pomeriggio, sono già al volante col navigatore impostato … Continua a leggere

A camminare nella neve sul Monte Pora

Monte Pora 3

Quest’inverno tropicale dal cielo perennemente blu mi ha fatto venir voglia di neve e di quell’aria fredda che pizzica gli occhi e la punta del naso.  Ad inizio febbraio, durante le uniche due giornate di pioggia decisa e ininterrotta, non ho pensato – forse annebbiata dal letargo – al fatto che ciò equivalesse, in montagna, allo srotolarsi di un enorme tappeto bianco ispessito dalla … Continua a leggere

La mia playlist dell’inverno 2019

frosted-204921__340

Musicalmente parlando il 2019 inizia con un inverno fatto di ritorni. Imprescindibili per la playlist sono due grandi voci femminili. La prima viene da Domino, nuovo album di Malika Ayane, da cui prendo la magnifica Sogni tra i capelli.  E alla faccia di chi già la dava per meteora, anche Lp torna con un nuovo singolo, che nel mondo radiofonico gira in versione Addal remix. Si … Continua a leggere

Viaggio a Nizza: dal Museo di Chagall alla Vieux Nice

Nizza finestra liberty

L’incipit di oggi a Nizza è prettamente artistico, uscita dall’hotel giro le spalle alla direzione mare e vado verso nord, poco oltre la stazione prendo le scale del quartiere Cimiez e seguo le insegne per il Museo del Messaggio Biblico di Marc Chagall.  In tutto sono poco meno di due chilometri a piedi, modo per scoprire un altro pezzo di città e vaga illusione di smaltire qualche … Continua a leggere

Viaggio a Nizza: dalla Colline du Château alla Biblioteque Luis Nucéra

tete carree Nizza

Oggi si inizia dalla Colline du Château, verde dosso che spezza la morbida e lunga linea della spiaggia di Nizza prima che assuma le forme piatte e squadrate della banchina del porto.  Uscita dall’hotel prendo Rue Paganini, punto dritta a Place Magenta e mi infilo nella Città Vecchia. Nel frattempo litigo con la macchina fotografica, non sono ancora riuscita a disattivare … Continua a leggere

Viaggio a Nizza: dalla Promenade Des Anglais alla ruota panoramica

chaise bleue Nizza

Due cose mi ben predispongono alla giornata di oggi a Nizza: la prima è che là fuori ho un’intera città da scoprire, la seconda è il buffet della colazione deI Villa Otero Hotel.  E chissà perché guardando al piccolo banchetto a base di yogurt, macedonia, pancake, doppio mini croissant, caffè e succo al pompelmo – ciò che stamattina ho attinto da tale abbondanza … Continua a leggere

In treno da Bergamo a Nizza

mare Liguria dal treno

In ossequioso rispetto di una tradizione inaugurata esattamente un anno fa, anche il 2019 inizia con un viaggio. Alle 11 sono già a Milano a bordo di Thello, il treno che in meno di cinque ore mi porterà a Nizza, meta del mio settimo viaggio da sola, il primo in quest’anno nuovo di zecca. Ieri è stata la giornata del rassetto … Continua a leggere

7 conquiste per ricordarmi il 2018

Dorfgastein

Se degli ultimi due anni sono state le cose belle, a ricordarmi il 2018 saranno le mie conquiste. Questo blog è un luogo prezioso in cui scrivo di me, di luoghi, libri e musica ma oggi pensarlo così è troppo generico. Non voglio fraintenderlo con uno spazio di auto-fiction e auto-compiacimento, intendo renderlo sempre più un luogo di memoria e … Continua a leggere