Viaggio in Bretagna: Auray e un primo assaggio di terra bretone

Auray - galleria arte

Dopo la Nizza di gennaio, eccomi di nuovo in Francia. Sulla mappa l’indice questa volta è caduto un po’ più a nord e ha scelto la Bretagna. Sto per iniziare il mio secondo viaggio on the road da sola, primo all’estero con un’auto a noleggio. Decollata in tarda mattinata da Malpensa, nel primo pomeriggio, sono già al volante col navigatore impostato … Continua a leggere

Per dieci minuti di Chiara Gamberale

talk-1246941_960_720

Per dieci minuti di Chiara Gamberale è il diario del periodo in cui l’autrice per un mese ogni giorno per dieci minuti fa una cosa che non ha mai fatto.  A trentasei anni Chiara si trova a sprofondare nel periodo più difficile della sua vita, tutte le sue certezze in meno di un anno sono andate in fumo. Ha dovuto lasciare la casa … Continua a leggere

Il silenzio è cosa viva di Chandra Livia Candiani

farfalla e margherite

Il silenzio è cosa viva di Chandra Livia Candiani è un piccolo saggio sulla meditazione come arte da praticare nella quotidianità e far sì che permei la vita di tutti i giorni.  Dopo anni di pellegrinaggi alla ricerca di un sentiero interiore, Chandra Livia Candiani ha raggiunto la consapevolezza che il cammino è parte di una spiritualità personale di cui ci si può prendere … Continua a leggere

Il sogno di scrivere di Roberto Cotroneo

macchina da scrivere

Il sogno di scrivere di Roberto Cotroneo è un saggio che cerca di sciogliere il blocco dell’atto creativo in chi vuole raccontare storie nero su bianco perché arrivino ad altri.  Scrivere non è mai un mestiere. Scrivere non chiede studi particolari, ma capacità di vedersi e di sentirsi in una maniera nuova. Scrivere non è pubblicare: è scrivere innanzitutto. Scrivere storie è un desiderio universale, … Continua a leggere

Sentieri neri di Sylvain Tesson

maps-1854199_960_720

Sentieri neri di Sylvain Tesson è il racconto autobiografico di un lungo cammino attraverso la Francia seguendo vie il più possibile secondarie. Non dei sentieri qualsiasi: volevo percorrere i più nascosti, quelli bordati da siepi, volevo passare tra i rovi del sottobosco, sulle piste tracciate dai solchi delle ruote tra due villaggi abbandonati.  Il ritmo di vita frenetico di Tesson subisce … Continua a leggere

Gli spaiati di Ester Viola

heart-1234547__340

Gli spaiati di Ester Viola è la storia di Olivia e del suo continuare a sentirsi spaiata pur essendo finalmente entrata nel mondo delle coppie felici.  Certe persone (io) non fanno progressi, semplicemente passano dal sentirsi fuori posto da sole al sentirsi fuori posto in coppia. Dopo quindici anni di vita sentimentale buttata alle ortiche, Olivia ha finalmente trovato il grande … Continua a leggere

A camminare nella neve sul Monte Pora

Monte Pora 3

Quest’inverno tropicale dal cielo perennemente blu mi ha fatto venir voglia di neve e di quell’aria fredda che pizzica gli occhi e la punta del naso.  Ad inizio febbraio, durante le uniche due giornate di pioggia decisa e ininterrotta, non ho pensato – forse annebbiata dal letargo – al fatto che ciò equivalesse, in montagna, allo srotolarsi di un enorme tappeto bianco ispessito dalla … Continua a leggere

Cosa diremo agli angeli di Franco Stelzer

angel-2851607_960_720

Cosa diremo agli angeli di Franco Stelzer è l’intreccio di due vite raccontare da un solo narratore, due quotidianità che scorrono in alternanza. La prima, di un doganiere aeroportuale, è reale mentre la seconda, di un viaggiatore, è immaginata prendendo spunto dai pochi dettagli che il passeggero, ogni settimana inconsapevolmente, offre al banco dei controlli.  Il doganiere senza nome racconta della … Continua a leggere

La lettrice di Čechov di Giulia Corsalini

window-593364_960_720

La lettrice di Čechov di Giulia Corsalini è la storia di Nina, una donna ucraina il cui senso di appartenenza è sospeso tra due terre: il Paese d’origine e l’Italia, dove vive per un anno riscoprendo aspetti di sé che sembravano perduti. Nina ha quarantacinque anni quando lascia Kiev per Macerata. Il marito è immobilizzato a letto da una malattia degenerativa e Kàtja, la … Continua a leggere

I vivi e i morti di Andrea Gentile

sunset-4017119__340

I vivi e i morti di Andrea Gentile è un intreccio di storie dai toni grotteschi e surreali sui vivi e sui morti di Masserie di Cristo, angusto villaggio immaginario alle pendici del monte Capraro. Lembo di terra attorniato dai paesi di Taverna Soffocata, Torre di Nebbia, Vallecupa, Gola Secca e Femminamorta.  A Masserie di Cristo la terra è arida, pietrosa e polverosa, … Continua a leggere