Non ce l’ho fatta ma vado avanti

caduta e ripartita

Si chiude settembre, il mese in cui si tirano le somme di un anno di università e io devo accettare che non ce l’ho fatta, ma vado avanti. L’anno accademico 2021/2022 è finito e io non ho neanche un esame sul libretto. Devo ricominciare dall’inizio e non me l’aspettavo!  Con l’appello di settembre credevo di aver superato Geometria e algebra lineare … Continua a leggere

Ci sono e non ci sono

ci sono e non ci sono

Nel bel mezzo di questo 2022, a pochi giorni dal mio rimettermi in viaggio e a poche ore dal primo vero esame di questa nuova e folle impresa universitaria posso dire che ci sono e non ci sono.  Non ci sono perché ho fatto male i conti e pur avendo dedicato alla studio dosi di tempo e concentrazione ho una preparazione troppo vacillante … Continua a leggere

É un buon inizio?

chi ben comincia

Il primo post dell’anno è spiazzante come l’inizio di un anno nuovo. Gli inizi mi mettono in difficoltà. Sarà diffidenza, prudenza o pigrizia, ma nella mia indole c’è sempre stato il lasciare che a iniziare siano gli altri. Lo scatto di entusiasmo di solito me lo riservo per un secondo tempo. Gli inizi mi spaventano perché sono così carichi di aspettative … Continua a leggere

Riprendere a studiare è il mio sliding doors

fascino riprendere studio

Poco più di un anno fa il ritorno alla normalità mi aveva quasi delusa. Quest’anno con il rientro dalle ferie estive, per contrastare alcune faticose novità lavorative, ho messo davanti a me un nuovo obiettivo piuttosto impegnativo: mi sono iscritta di nuovo all’università.  Dai vari lockdown tutti abbiamo riscoperto qualcosa, io inizialmente ho apprezzato l’avere il lavoro e tante cose a portata di … Continua a leggere