La bilancia delude ma non mollo

yogurt e kiwi

Il controllo dopo un anno di dieta si è rivelato deludente. Il verdetto della prova-bilancia ha decretato chiaramente che i chili persi sono meno di quanto mi aspettassi io e di quanto si aspettasse il dietologo.   Per il controllo del peso il medico usa una di quelle bilance vintage che sicuramente erano già in disuso all’epoca di General Hospital. Parlo … Continua a leggere

Se avessi veramente tutto il tempo a disposizione…

ny taxi

Quante volte mi capita di pensare “ah se avessi tutto il tempo a disposizione per fare quel che voglio, non starei tanto a correre per smaltire le cose di routine. Riuscirei a dedicarmi di più e meglio a libri che vorrei leggere, posti che da visitare e nuove cose da scoprire….”. In realtà due libri che ho finito di leggere … Continua a leggere

La mia playlist dell’inverno 2017

giradischi

Ecco una nuova playlist per affrontare l’interminabile gennaio e non cedere troppo al letargo invernale. Pochi giorni fa ho scoperto che cade in questo periodo il Blue Monday: la giornata statisticamente considerata come la più difficile dell’anno. Che sia una bufala o no, la buona notizia è che ce lo siamo già lasciati alle spalle: era lunedì 16 gennaio. Vero … Continua a leggere

Perché il rientro di gennaio è quello più difficile. Qualche idea per affrontarlo

strada-gelata

Per la sveglia del 9 gennaio, ormai, più che i giorni si contano le ore. E come ogni anno questo sembra essere il rientro più difficile. Da ieri sono entrata nella fase-iperattiva-del-recupero, dopo giornate con ritmi più lenti e irregolari, mi rendo conto che sto già assumendo la modalità soldatino per essere perfetta e pronta per lunedì.  In realtà spero che questo … Continua a leggere

Il tempo delle ferie: un compromesso tra noia e iperattività

sfera-ghiaccio

Ho iniziato l’anno con una settimana di ferie. Non male come prospettiva, ma, già a metà mi rendo conto che non è facile tener fede a quello che avevo in mente per questi giorni. E non ho nessuna voglia di farmi venire una crisi di iperattività per riprendere a lavorare con meno pensieri.  C’è chi dice che chi lavora troppo … Continua a leggere

La mia playlist di Natale

angioletto-natale

Da inizio dicembre R101, la mia radio preferita, ha arricchito il palinsesto lanciando qua e là canzoni di Natale vecchie e nuove. Ma c’è di più, sul sito in questo periodo si trova una web radio che tutto il giorno sforna hits natalizie (R101 xmas radio). Da qui nasce l’idea di fare la mia playlist di Natale.  Natale è una giornata lunga … Continua a leggere

Il mio piano B per salvare la dieta dalle Feste

dolci lampone

Dieta e pranzo di Natale si sa non vanno molto d’accordo. Ormai mancano pochi giorni e gli strappi alla regola sono quasi un’abitudine. Ma il prossimo appuntamento dal dietologo è dietro l’angolo: pochi giorni dopo l’Epifania. Per non mandare in fumo i risultati di un anno di dieta ecco il mio piano B.  Pensando al risultato raggiunto sinora, non mi vedo … Continua a leggere

Caro Gesù Bambino per Natale aiutami a rallentare

lettera-gesu-b

Caro Gesù Bambino, quanto tempo dall’ultima lettera che ti ho mandato. Quest’anno avendo un blog, non saprei che scusa trovare per non scriverti.  Per prima cosa voglio ringraziarti per tutto quello che ho ed in particolare per l’entusiasmo e quel pizzico di follia che mi dai ogni volta che provo a sperimentare qualcosa di nuovo. Aiutami ad apprezzare sempre tutta questa … Continua a leggere

Le 7 cose che sono contenta di aver fatto nel 2016

2016

Dicembre è il mese in cui si fa il bilancio dell’anno che ci stiamo lasciando alle spalle. Diverse sono già le sollecitazioni all’insegna del “ecco i principali fatti del 2016”. E’ bastato poco per prendermi l’impegno di trovare ad almeno 7 cose che sono contenta di aver fatto quest’anno. I bilanci hanno sempre il sapore di momenti poco piacevoli. Vien … Continua a leggere

Leggo perchè mi piace l’idea di fuggire

valigia e libro

Se mi chiedono perché leggo, non ho bisogno di pensare alla risposta: io leggo per fuggire. Mi capita spesso di iniziare un discorso con “ho letto in un libro che…” e se la persona con cui sto parlando, a quanto so non legge, è facile che veda apparire in lei un’espressione curiosa con un fumetto che dice “ma perché ti … Continua a leggere